Poster “Riccione 100”

50,00 30,00

Ecco uno dei poster celebrativi di Riccione nei Cento anni da quando è diventato Comune autonomo da Rimini. La grafica d’arte è possibile richiederla stampata direttamente alla Tipografia Litografia Pari in Viale Giulio Cesare, 27 a Riccione.

COD: RICCIONE100_POSTER_VA-1 Categoria:

Descrizione

Riccione festeggia Cento anni da quando è diventato Comune autonomo da Rimini. È datato 19 ottobre 1922 il decreto ministeriale che ne sancisce l’autonomia.

Ecco una serie di poster d’arte realizzati da Andrea Speziali. Sono diverse versioni grafiche differenti. La stampa è numerata in sequenza da 1 a 100 come poster da collezione, stampato su carta patinata avorio e ogni copia numerata con firma dall’autore.

★ Riguardo al presente poster grafico puoi scegliere una o più delle otto varianti di colore e comunicare il codice (esempio “RICCIONE100_POSTER_VC1” sotto l’immagine) al momento dell’ordine. La grafica viene venduta priva di cornice e spedita dalla prima copia alla cento.

Su eBay beneficenza potete trovare tutti i prodotti in vendita. QUI

Percorrendo la scia del successo dalla canzone dei The Giornalisti all’omonimo film dei Vanzina è in preparazione il volume “Cent’anni sotto il sole di Riccione 1922-2022”, pubblicazione a cura di Andrea Speziali. Il titolo potrebbe variare in “Riccione, cent’anni di euforie“.

“Tra i tanti celebri villeggianti che hanno dato lustro all’estate riccionese si segnala l’attore Totò, che come pochi sanno aveva dimora nel quartiere alberato dell’Abissinia, o l’allora sindaco di Roma Ernesto Nathan, proprietario di una casa in zona Porto. Pochi sanno che Benito Mussolini optò per trovare residenza a Riccione perchè contrario all’esproprio di villa Pospisil a Cattolica, come era invece volontà dei suoi fedelissimi. Anche le attività più comuni per la stagione estiva, dal bagnino all’albergatore, all’agente immobiliare saranno raccontate nelle varie evoluzioni. Basti pensare ai mediatori che svolgevano il mestiere rincorrendo i turisti appena scesi dal treno, ancora  in stazione, per proporre gli affitti nelle residenze private. Il parco giochi “Politeama Niguria Park” allestito dal conte Luigi Guardini o la villa Lampo progettata da Mirko Vucetich sono alcune delle prime opere riccionesi del 1922 da quando si costituì il comune. Un poster illustrato testimonia l’esistenza della  prima autorimessa Cichetti, in viale Ceccarini come pure tanti aneddoti e dettagli che sono stati trascurati nel tempo e non hanno ancora trovato giustizia di racconto in qualche libro, romanzo, rivista, avranno finalmente il meritato spazio nel mio volume”. Andrea Speziali

a

Tue ‒ Thu: 09am ‒ 07pm
Fri ‒ Mon: 09am ‒ 05pm

Adults: $25
Children & Students free

673 12 Constitution Lane Massillon
781-562-9355, 781-727-6090