Savona Liberty. Villa Zanelli e altre architetture

25,00

Descrizione

Savona sta sviluppando in questi anni una dimensione importante legata al turismo e alla cultura con rinnovate potenzialità economiche. Tutto questo è possibile oggi non solo per la sua posizione strategica e per il suo porto tra i più importanti d’Europa, ma anche per un patrimonio fatto di musei, storia, peculiarità artistiche uniche. La storia ha lasciato in dono a Savona splendidi esempi di un periodo particolarmente fervido per l’architettura, il Liberty e l’Art Noveau. Villa Zanelli è una straordinaria testimonianza di questo momento storico, fulgido esempio a livello internazionale di villa Liberty e questo libro ne racconta la sua storia corredandola di foto, planimetrie e immagini d’epoca.

Visita la pagina Facebook  | VIDEO

“Le Giornate FAI di Primavera sono l’evento più importante organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, un’occasione unica per scoprire tesori d’arte e natura del nostro Paese normalmente inaccessibili e sentirsi parte di una grande comunità unita dagli stessi valori e dallo stesso patrimonio culturale in cui risiede la nostra identità.
La Delegazione FAI di Savona, in occasione della 24° edizione della manifestazione, che si è tenuta il 19 e 20 marzo 2016, ha scelto di puntare i riflettori sul Liberty nella nostra provincia, un tema ancora poco conosciuto e studiato, nonostante gli alti esiti artistici raggiunti. Con questa scelta, anche la nostra Delegazione ha inteso dare il proprio contributo sulla vicenda di Villa Zanelli, considerata a buon diritto uno dei capolavori dello stile Liberty in Liguria, che versa da ormai quasi due decenni in totale abbandono, nonostante il clamore delle campagne di stampa e degli appelli sui social network che hanno mobilitato migliaia di followers.
Villa Zanelli costituisce, in queste giornate di Primavera, il fulcro intorno al quale riscoprire una stagione che ha prodotto straordinari esiti artistici nei palazzi delle vie nuove di Savona, nelle ville e nei castelli dei principali luoghi di villeggiatura della Riviera e dell’entroterra, con le splendide testimonianze di Altare.
Nell’affrontare questo percorso, ci siamo resi conto che il tema del Liberty savonese, sebbene così rilevante anche a carattere nazionale, era pressoché inesistente nella bibliografia italiana ed estera, se si escludono alcune tesi di laurea ed isolati contributi su blog locali. Abbiamo pertanto voluto cogliere l’opportunità di realizzare questa pubblicazione avvalendoci della competenza del giovane studioso Andrea Speziali, che nel suo portale Italialiberty.it sta realizzando il censimento di tutte le architetture Liberty italiane, e usufruendo del prezioso aiuto di esperti e fotografi del nostro territorio.
Il nostro auspicio è che, a riflettori spenti, le Istituzioni, i privati, le Associazioni e quanti hanno a cuore il nostro Paese, riescano a venire a capo della complessa vicenda della Villa Zanelli, promuovendo la realizzazione di quel museo del Liberty che diventerebbe sicuramente una eccellenza della città di Savona, in cerca di una nuova vocazione post-industriale, nella convinzione che investire in cultura significhi non solo salvare il nostro passato e la nostra identità, ma anche produrre ricchezza e occupazione per il territorio.”

Michele Buzzi
Vice Capo Delegazione FAI Savona

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Savona Liberty. Villa Zanelli e altre architetture”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ti potrebbe interessare…