Italian liberty. Una nuova stagione dell’Art Nouveau

33,00

COD: 978-88-96629-65-9 Categoria:

Descrizione

A partire dalla stagione artistica della Belle Epoque, alla fine dell’Ottocento, sino alle prime due decadi del Novecento, l’Art Nouveau ha influenzato il pensiero filosofico e ogni forma d’arte ben oltre i confini europei. Presto anche in Italia il Liberty divenne un segno distintivo nelle arti figurative, nell’architettura e nelle arti applicate; da Milano a Napoli, da Messina a Torino l’eclettismo dello stile floreale conquistò la cultura dell’epoca. Il capoluogo piemontese è considerato a pieno titolo la capitale italiana del Liberty, questo grazie principalmente all’opera di Pietro Fenoglio che, attraverso i colori pastello dei suoi meravigliosi ornamenti, ha accostato nell’eleganza decorativa materiali spesso arditi, trasfigurandone il valore tangibile. Ancora oggi il tratto inconfondibile di questa affascinante stagione permea le vie di Torino grazie alla seduttiva bellezza di edifici come il Villino Raby, la celebre Villa Scott, trionfo di logge, torrette, vetrate, bovindi e, soprattutto, Casa Fenoglio-Lafleur, considerata il più significativo esempio di stile Liberty nel nostro Paese. Per queste ragioni il volume di Andrea Speziali rappresenta una grande opportunità per Torino e per l’Italia intera, offrendo attraverso il suo lavoro attento e meticoloso uno strumento di studio e, al contempo, un omaggio alla bellezza dei nostri luoghi.

pagina Facebook

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Italian liberty. Una nuova stagione dell’Art Nouveau”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ti potrebbe interessare…